Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Accetto Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookies modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.

palazzo-alberti-madonna-della-cintola-santi-di-tito-edited-ph-faldi
Condividi su:

Galleria degli Alberti Un viaggio tra capolavori e storia nell'antico Palazzo degli Alberti a Prato

La Galleria degli Alberti racchiude lo spirito tardo-quattrocentesco dell'edificio, frutto di una ristrutturazione probabilmente commissionata dalla ricca famiglia Bardi di Vernio, il cui stemma permane sulla facciata. Il primo allestimento museale, del 1984, poi rinnovato nel 2005, esibiva opere di insigni artisti pratesi e toscani.

L'allestimento valorizza un importante patrimonio storico, artistico e culturale. La collezione comprende 142 opere, di cui 90 in mostra, tra cui gioielli come il "Crocifisso in cimitero ebraico" (1490-1502) di Giovanni Bellini, la "Coronazione di Spine" (1602-1603) di Caravaggio e la "Madonna con Bambino" (circa 1436) di Filippo Lippi. Potrai ammirare anche opere di Puccio di Simone, Bronzino, Santi di Tito, Poppi e numerose e prestigiose opere del Seicento fiorentino, oltre a una considerevole collezione di sculture di Lorenzo Bartolini, rinomato artista pratese attivo nella prima metà dell'Ottocento.

La Galleria degli Alberti accoglie i visitatori su prenotazione attraverso il sito o tramite email. Prenota la tua visita e lasciati trasportare nella bellezza e nell'arte che permeano gli splendidi spazi della Galleria, un luogo che celebra la ricca eredità culturale di Prato.

Informazioni

  • Via degli Alberti, 2 - Prato (PO)

  • Orari di apertura: sabato e domenica 10.30-19

  • Costo del biglietto: gratuito

  • Sito internet: www.gallerieditalia.com

  • Indirizzo email: galleriaprato@civita.art