Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Accetto Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookies modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.

parco-museo-quinto-martini-edited
Condividi su:

Parco Museo Quinto Martini Sculture in bronzo e paesaggi verdi si fondono nel suggestivo Parco dedicato a Quinto Martini

Il Parco dedicato a Quinto Martini: un dialogo tra arte, natura e comunità.

Il Parco dedicato a Quinto Martini, rinomato scultore e pittore nato a Seano e influenzato dall'arte di  Ardengo Soffici,  suo maestro e amico, rappresenta un'eccellenza artistica nel suo contesto. Progettato dall'architetto Ettore Chelazzi, il parco si estende su un'area verde di oltre 30.000 metri quadrati lungo il suggestivo corso del torrente Furba.

Inaugurato nel 1988, questo parco si distingue come uno dei più prestigiosi complessi scultorei all'aperto d'Europa dedicati a un singolo artista. Nel parco ci sono 36 statue e bassorilievi in bronzo, donati personalmente dall'artista, disposti su ampie aiuole verdi tra viali di ghiaia. Le opere raffigurano animali da fattoria e persone in scenari quotidiani, come un uomo che si ripara dalla pioggia con un cartone sulla testa o una donna che si affaccia da una persiana. Ma troviamo anche rappresentazioni della caccia ai cinghiali e una coppia di oche. Queste sculture ci parlano in modo diretto e senza artifici, creando un'armonia con l'ambiente collinare circostante che trasmette serenità e tranquillità. L'opera di Quinto Martini incarna il legame profondo con la sua terra d'origine e riflette la sua concezione dell'arte come impegno civile e dialogo continuo con il territorio, la sua storia e i suoi abitanti. Il Parco dedicato a Quinto Martini rappresenta così una testimonianza preziosa di questo legame indissolubile tra arte, natura e comunità.

Informazioni

  • Via Pistoiese - Seano Carmignano (PO)

  • Orari di apertura: sempre aperto

  • Costo del biglietto: ingresso libero

  • Accessibilità per disabili: