Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookies modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie. Rifiuto Accetto

Chiesa di San Domenico particolare

Chiesa di San Domenico

La costruzione della chiesa, iniziata negli ultimi decenni del XIII secolo venne terminata nel 1316. La facciata rimasta incompleta, mostra la caratteristica bicromia di alberese e serpentino. Il fianco sinistro presenta alte bifore chiuse da un ampio portale attribuibile a Giovanni Pisano e affiancato da una fila di arche sepolcrali che ricordano quelle della chiesa di Santa Maria Novella a Firenze. La parte absidale è dominata da un campanile trecentesco a torre. Se l'aspetto esterno mantiene la sua veste gotica, l'interno dell'edificio presenta una veste completamente diversa in quanto completamente ricostruito, su progetto di Baccio del Bianco, dopo l'incendio del 1647.

Informazioni

  • Piazza San Domenico, 8 Prato (PO)

  • Costo del biglietto: ingresso libero

  • Telefono: 0574 31208