Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Accetto Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookies modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.

Condividi su:

Sedani alla pratese

I Sedani alla Pratese sono un piatto dal sapore unico che rappresenta la tradizione culinaria di Prato. Questa prelibatezza ha radici contadine e, sebbene le sue origini esatte siano sconosciute, si pensa che risalga all'epoca medievale, quando veniva preparata in occasione dell'8 settembre, la Festa della Madonna della Fiera.

La preparazione di questo piatto richiede dedizione, e come molte ricette popolari, esistono numerose varianti, dalle più classiche alle più innovative. Oggi, i Sedani alla Pratese sono un must-have in ogni ristorante locale e sono un piacere da gustare in qualsiasi occasione.

Procedimento

Inizia lavando i sedani e scottandoli in acqua bollente salata, poi falli raffreddare su un canovaccio.
Nel frattempo, prepara un impasto con la carne di vitello macinata, la mortadella, il parmigiano, due uova, sale, pepe, prezzemolo e aglio.
Riempi i sedani e accoppiali due a due, infarinali e passali nell'uovo sbattuto prima di friggerli.
Successivamente, mettili a sobbollire in un tegame con il ragù di carne, del pomodoro o nel brodo, a seconda dei gusti.
Se lo desideri, completa il piatto con una spolverata di parmigiano a fine cottura, facendolo fondere sul fuoco.
I Sedani alla Pratese sono un'autentica delizia che ti porterà a scoprire la tradizione culinaria di Prato in ogni boccone.