Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Accetto Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookies modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.

casa-museo-quinto-martini-edited1
Condividi su:

Casa studio Quinto Martini Scopri il luogo dove Quinto Martini traeva ispirazione per le sue opere

La Casa Studio di Quinto Martini, situata a Seano, è un luogo unico a pochi passi dal Parco Museo dedicato all'artista dove sono esposte 36 statue e bassorilievi in bronzo, frutto della sua genialità. Questo luogo, immaginato come aperto, inclusivo e accessibile a tutti, offre una vasta collezione di opere d'arte, dalle sculture ai dipinti ai calchi in gesso e cemento. Alcune delle sue creazioni sono esposte all'Hermitage di San Pietroburgo e al Museo Novecento di Firenze.

Quinto Martini (1908-1990), figlio di contadini, plasmava il fango dei campi per creare forme di animali. Il suo incontro fondamentale avvenne nel 1926 con Ardengo Soffici, che riconoscendo il suo talento, lo incoraggiò diventandone il mentore. Le sue opere parlano di vitalità della terra, poesia della natura e della vita quotidiana degli uomini e delle donne comuni.

La visita alla Casa Studio, dove le opere e gli strumenti del mestiere sono esposti in modo suggestivo, offre l'opportunità di avvicinarsi al grande scultore e pittore, ma anche di conoscere meglio l'uomo e l'artista che si nascondeva dietro le opere.

È possibile prenotare la visita nei secondi e quarti fine settimana del mese (tel. 338.6335362, mercoledì, giovedì, venerdì, dalle 10:00 alle 17:00).

Informazioni