Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookie modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie. Accetto

Ex Fabbrica Meucci oggi Museo Mumat

MUMAT - Museo delle Macchine Tessili

Il museo sorge nell’edificio del primo carbonizzo costruito a Vernio, il Carbonizzo Meucci.
Qui è possibile ripercorrere la storia recente e il passato industriale tessile della Val di Bisenzio, dei tanti esempi di archeologia industriale e soprattutto del metodo di riciclo degli stracci, peculiarità della città di Prato. In esposizione strumenti e macchine tessili dalla fine dell'800 alla metà del '900: filandre, cardature, l'antica turbina della fabbrica alimentata dall'acqua del Bisenzio e un raro esemplare di telaio in legno restaurato. Il Mumat rappresenta un esempio di "museo diffuso" legato ai luoghi del tessile, con il Museo del Tessuto come capofila. La struttura svolge attività didattica con progetti per le scuole, visite guidate e mostre temporanee.

Informazioni

  • Via della Posta Vecchia, 1 Mercatale Vernio (PO)

  • Costo del biglietto: ingresso gratuito

  • Accessibilità per disabili:

  • www.museomumat.it

  • Telefono: 0574 950478 - 0574 931067