Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookies modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie. Rifiuto Accetto

Museo di Scienze Planetarie

Inaugurato nel 2005 il museo presenta un interessante percorso che parte dalla nascita dell'universo e del sistema solare fino alle origini della terra.
Nel museo sono esposte una ricca collezione di meteoriti e una splendida raccolta di minerali ed è particolarmente vocato alla didattica, alla divulgazione e alla ricerca scientifica.
La collezione di meteoriti e rocce da impatto contiene circa 400 campioni, di cui 120 esposti, mentre quella di minerali raccoglie circa 4100 campioni, di cui 130 esposti.
Fra i campioni esposti spicca la meteorite metallica di Nantan che rappresenta, con i suoi 272 kg, la piu' grande meteorite esistente in Italia. La collezione di minerali presenta eccezionali campioni tra cui un topazio di considerevoli dimensioni.
Il percorso museale comprende la "quadrisfera", nella quale è possibile assistere ad una multiproiezione che, grazie ad un gioco di specchi, illustra attraverso suoni e immagini gli eventi che vanno dalla formazione dell'Universo e del Sistema Solare fino alla nascita della vita sul pianeta.

Informazioni