Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookie modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie. Accetto

Prato per golosi

Vieni a scoprire una città che mette di buon umore!
Se i desideri avessero un sapore sarebbe quello dello zucchero, si racconta spesso. E allora Prato è proprio la città dei desideri, una città da scoprire con il palato!
Una città dal cuore dolce conun’eccellente generazione di pastry chef e maestri cioccolatieri che fanno di Prato la capitale della sweet valley italiana, nota a tutti per un unicum della pasticceria di tradizione ottocentesca, le Pesche di Prato. Senza dimenticare il biscotto di Prato, noto anche ai più come cantuccio.
Oltre 60 le pasticcerie, i biscottifici e i forni presenti in città e immediati dintorni. Un record!
Ma il record è soprattutto nella qualità, che fa dei nostri pasticceri dei campioni a livello mondiale. Paolo Sacchetti della pasticceria Nuovo Mondo, ancora una volta, ha ottenuto le mitiche “tre Torte” ed è inserito nella classifica nazionale “Pasticceri & Pasticcerie 2019” stilata dal Gambero Rosso. Luca Mannori con la sua crema spalmabile alle nocciole IGP con puro Ocumare 72% si è aggiudicato il primo posto agli International Chocolate Awards, manifestazione a cui hanno preso parte 50 paesi e oltre 2500 prodotti. Ma le sorprese non si fermano qui, le nostre pasticcerie e biscottifici sono diffuse su tutto il territorio pratese, nei Comuni Medicei si fanno gli amaretti e i carmignanini, in Val di Bisenzio gli zuccherini, i sassi della Calvana, il panfrutto e gustose mantovane. A Montemurlo raffinatissime pasticcerie hanno trovato posto in quelli che prima erano laboratori e magazzini artigianali e dove una nuova generazione di pasticceri e barman utilizzando i prodotti del territorio, creano e sperimentano nuove golosità.