Scelte rapide home page: Accessibilità | Menù principale | Menù secondario | Ricerca | Scopri Prato | News (solo home page) | Eventi(solo home page) | Meteo (solo home page) | Contenuti principali | Credits, termini di utilizzo, copyright, privacy |


PRATO E PROVINCIA

Mappa interattiva di Prato e Provincia

PUBBLICAZIONI

Pratomese

A Prato Dicembre 2017
PDF Dicembre 2017 (1678 KB)

Depliant informativi

Prato è

Prato è
Guida in PDF (2740 KB)

Tortelli di patate

I tortelli di patate sono famosi in tutta la vallata. Ogni ristorante, addirittura ogni famiglia, ha la sua ricetta particolare, comunque ovunque si assaggino il risultato è sempre quello di un piatto saporito e gustoso. I pratesi della città, il sabato e la domenica o nelle calde sere estive, percorrono la valle in lungo e in largo alla ricerca della variante migliore da raccontare e raccomandare a conoscenti e amici.
Le varianti riguardano sia il ripieno che il tipo di sugo con cui vengono conditi. Si sposano perfettamente con il ragù di carne di vitello, ma sono ottimi anche quelli conditi con il sugo di cinghiale. In estate sono da provare quelli con il sugo di pomodoro, in autunno quelli con il sugo dei funghi porcini della vallata…insomma ce ne sono per tutti i gusti.

Preparazione

Per 6 persone.
Lessare un chilo di patate gialle di montagna, sbucciarle e passarle al setaccio. Preparare a parte un soffritto di abbondante olio, uno spicchio d'aglio, conserva di pomodoro e sale. Impastare le patate con il soffritto, formaggio grana grattugiato, un pizzico di noce moscata, sale e pepe.
Su una sfoglia preparata con mezzo chilo di farina, cinque uova, un po' d'olio e un po' di sale, disporre distanziati mucchietti di impasto e chiudere il ripieno con la sfoglia stessa tagliata a misura con l'apposito attrezzo. I tortelli devono essere cotti in acqua molto abbondante e conditi con sugo di carne e formaggio.