Scelte rapide home page: Accessibilità | Menù principale | Menù secondario | Ricerca | Scopri Prato | News (solo home page) | Eventi(solo home page) | Meteo (solo home page) | Contenuti principali | Credits, termini di utilizzo, copyright, privacy |


PRATO E PROVINCIA

Mappa interattiva di Prato e Provincia

PUBBLICAZIONI

Pratomese

A Prato Settembre 2017
PDF Settembre 2017 (1683 KB)

Depliant informativi

Prato è

Prato è
Guida in PDF (2740 KB)

Itinerario del gusto: La cucina del Montalbano

Il Montalbano di Carmignano è terra di Bacco, vi si produce un vino eccezionale e anche l'olio non è da meno; è ovvio che con queste premesse la cucina non può che essere ottima.

E' una terra che produce e dona frutti meno noti ma altrettanto preziosi e saporiti, si parla dei famosi fichi di Carmignano, da sempre coltivati nei poderi, tanto che se ne trovano ancora numerosi esemplari fra i vecchi oliveti e sui cigli dei terreni incolti. Era, assieme ad altre piante da frutto, una coltura tipica della mezzadria, tanto da caratterizzare il nome della località presso la vicina Firenze e dintorni "Carmignan dei fichi".

E' anche terra di selvaggina, da sempre, almeno da quando i Medici nel 1626 realizzarono il Barco Reale, una riserva di caccia circondata da un muro di circa 50 chilometri, comprendente gran parte del territorio comunale di Carmignano, per salvaguardare cinghiali, lepri, starne, fagiani, coturnici, fragolini ecc. ma anche per poter disporre di selvaggina da destinare alle cacce dei Granduchi.