Scelte rapide home page: Accessibilità | Menù principale | Menù secondario | Ricerca | Scopri Prato | News (solo home page) | Eventi(solo home page) | Meteo (solo home page) | Contenuti principali | Credits, termini di utilizzo, copyright, privacy |


PRATO E PROVINCIA

Mappa interattiva di Prato e Provincia

PUBBLICAZIONI

Pratomese

A Prato novembre 2017

A Prato Novembre 2017
PDF Novembre 2017 (1881 KB)

Depliant informativi

Prato è

Prato è
Guida in PDF (2740 KB)

Museo di Palazzo Pretorio

  • Palazzo Pretorio

P.zza del Comune - Tel.0574/1934996-1837860

Palazzo Pretorio è una imponente struttura medievale e uno dei palazzi più belli dell'Italia Centrale. La particolare bicromia dell'edificio testimonia le due fasi costruttive. La parte più antica, in laterizio rosso, conserva la struttura della casa torre duecentesca. Nel 1284 il Capitano del popolo Francesco dei Frescobaldi l'acquistò per farne la sede del governo comunale. La parte in pietra chiara di alberese, preceduta da un'ampia scalinata e impreziosita da otto bifore e un tabernacolo, venne aggiunta nel XIV secolo. Il coronamento merlato e il campanile vennero invece aggiunti nel XVI secolo. Vari stemmi  appartenenti a famiglie di podestà e vicari di arricchiscono la facciata.Il portale a piano terreno immette in locali che furono usati prima come prigione, poi dal monte di pietà quindi da altri uffici. La saletta di ingresso, coperta da una volta a crociera, ha un'affresco dipinto da Bettino di Corsino (1307). Dopo la ristrutturazione il palazzo è tornato ad ospitare il Museo civico, la più antica istituzione culturale cittadina per storia e collezioni. La sua fondazione risale all'epoca di Pietro Leopoldo (1788) ma la Galleria vera e propria fu allestita nel XIX secolo da Cesare Guasti che la caratterizzò con l'apporto di opere di provenienza ecclesiastica. Uno dei nuclei più importanti del museo è costituito dalle opere di maestri del Trecento, Cinquecento e del periodo barocco.